Storia del CT Scaligero

La storia del Circolo Tennis Scaligero

  • 1949-1959:  Presidenti

  • LUIGI POGGI – GUIDO KESLER – GIUSEPPE ZENDRINI – GIANNI CHIAMPAN

Sulla preesistente struttura, nata nel 1939, il “Ritrovo Sportivo del Dopolavoro Provinciale” nasceva nel 1949 il CIRCOLO TENNIS SCALIGERO.

L’iniziativa partiva da un gruppo di giovani entusiasti e dinamici, innamorati del TENNIS, che tassandosi della somma allora considerevole di £. 5.000 formano così un gruppo di lavoro composto da:

Catullo Bergamasco, Giancarlo Bocchini, Francesco Dusi, Edoardo Faccioli, Rosanna Grassi, Guido Kesler, Emilio Maggi, Pier Antonio Peloso, Luigi Poggi, Novella Travagliati, Giuseppe Zendrini e in veste di rappresentante dell’ENAL Provinciale, Romano Avesani promossero la costruzione del primo campo da Tennis all’interno del “Ritrovo”.

Con il primo presidente, il sig. Luigi Poggi, inizia anche l’attività agonistica del Tennis Scaligero.

Già con il primo presidente inizia così la lunga interrotta serie di campionati sociali, che hanno visto laurearsi campioni soci d’indiscusso valore tennistico, quali lo stesso Presidente Poggi, Birinbin, Bergamasco, Faccioli, Tacconi, Pelosi, Zendrini e molti altri.

1951-1952:

Il primo maestro di tennis è Mario Bonomo, asiaghese, campione olimpico a Garmisch di salto con gli sci.

Per il circolo Tennis si aprono le frontiere e debutta addirittura anche in campo internazionale, confrontandosi in modo lusinghiero con il Tennis Club Locarno e Nimes.

Intanto si vengono via via migliorando le strutture e si costruiscono nuovi campi da tennis che si aggiungono al primo.

  • 1959 – 1969:  Presidenti

  • GALBUSERA – CATULLO BERGAMASCO – EDOARDO FACCIOLI

1961-1962:1961_sq3cat

Risultati prestigiosi dei tennisti scaligeri a Montecatini nei campionati italiani Enal di 3°categoria, rappresentati della coppia Biribin-Tacconi.

L’anno successivo la coppia Pighi-Tacconi, impegnano il duo Crotta-Marta nella finale tricolore; purtroppo sono sconfitti di misura in un durissimo incontro. (Crotta/Marta nel 1975 saranno promossi 1°Categoria).

1966-1967: Durante la presidenza di Edoardo Faccioli, lo Scaligero è uno dei primi a realizzare la piscina, ancora oggi realtà di gran prestigio e insostituibile elemento d’attrazione per il Circolo.
1968: E’ istituita la Scuola Addestramento Tennis diretta dal maestro Virgilio Giavoni, la prima scuola SAT libera a tutti i giovani della Provincia.
1969Nella Coppa Facchinetti i tennisti scaligeri arrivano agli ottavi di finale nel tabellone nazionale.

  • 1969 – 1979: Presidenti
  • MARIO ORNA – ROMANO LANCIAI – GIANCARLO BOCCHINI – GASTONE CORBELLI

Durante la Presidenza di Mario Orna viene ristrutturata la palazzina e avviata la costruzione dei campi 1 e 2.

1970:Coppa Facchinetti:

1970_sqFACCHINETTI

La squadra scaligera formata da Cremonese, Casa, Righi, Pighi,Tacconi giunge ai quarti di finale. Mentre nella Coppa Bellegarde:

con Sandra Kauca, Leda Ronca ed Elisa Casarotti approda agli ottavi di finale.

1971:Coppa Dolcetta: il Tennis Scaligero si aggiudica la vittoria con la squadra formata da Pighi, Casa, Gottardi, Orna, Tajoli, Vicentini, Sandra Kauca e Paola Tosi.

Negli anni successivi, durante la presidenza di Romani Lanciai, i successi tennistici dello Scaligero nelle diverse manifestazioni, si moltiplicano con piazzamenti significativi ancora nella Coppa Facchinetti, nella Coppa Bellegarde e nella Coppa Tolusso under 18.

1973:la squadra formata da Benato, Fiorentini, Giobetti, Vecchiati, Reich, si classificano per i quarti di finale.

Nel frattempo dalla scuola SAT emergono i primi talenti del tennis Veronese; le giovani promesse affrontano la Coppa Lambertenghi conseguendo buoni risultati: con Giovanni Scola (Finale regionale) partecipano Giorgio Tacconi, Carlo e Maurizio Brutti, Arnaldo Bergamasco, Massimo Dalle Grave, Marco Pighi, Francesca Fauri, Luisa Zago, Gloria Del Zio, Laura Solimani, tra gli Juniores Benato, la Reich, Elisa Casarotti, tra gli allievi Alberto De Grassi, Giancarlo Tacconi, Giuseppe Casarotti, Luciano Micheli, Federica Baldo, Marcella Padovini.

1974:Il maestro del Circolo Tennis Scaligero, Virgilio Giavoni, conquista il titolo tricolore e nello stesso anno il socio Luciano Fianco disputa la finale nei campionati italiani allenatori, (sarà finalista anche nell’anno 1975).

Il Circolo Tennis Scaligero vince il suo primo titolo regionale Over 45 con Diego Mordegan, Giovanni Pighi, Renato Tacconi, Emilio Valli.

In questi anni grandi soddisfazioni per il Tennis Scaligero giungono dal settore giovanile.

Con la valida guida di maestri di gran rilievo, quali Virgilio Giavoni prima e poi Massimo Caddeo, affiancato dall’istruttore Renato Tonini, si mettono in luce ragazzi di notevole talento tennistico.

1977:Coppa Fila under 14 mista

1977_sqUnder14

4° posto nazionale di Gloria Del Zio, Angela Armici, Giovanni Scola, Giorgio Tacconi, Marco Ceschi, Marco Pighi.

Nello stesso anno la coppia Tacconi Giancarlo, Massella Luigi vincono i campionati Italiani ENAL.

1978:La squadra under 14 maschile: Paolo Scola, Mariano Vantini, P.Rudari, Massimo Zampieri vince il campionato regionale, mentre quella femminile: Armici, Del Zio, Fauri si classifica al secondo posto come quella maschile under 16: G.Tacconi, G.Scola, M.Ceschi e M.Pighi.
1979:Successo in campo regionale della squadra under 16 maschile formata da M. Zampieri, M. Vantini, G. Scola, P. Rudari e secondo posto regionale della squadra femminile formata da G. Del Zio e L. Zago.

Tra i veterani si mette in luce Pierluigi Ronzon, che arriva in finale ai campionati individuali, confrontandosi niente meno contro Nicola Pietragenli.

  • 1979 – 1989:Presidenti
  • GASTONE CORBELLI – LUIGI CARLON

Questo decennio per il Tennis Scaligero è caratterizzato da una serie di rilevanti successi conseguiti nelle più importanti competizioni nazionali da parte delle diverse squadre del Circolo.

1980:Campioni italiani under 16

1980_sqCamItaUnd16

La squadra è costituita da Massimo Zampieri, Mariano Vantini, Paolo Scola e il maestro capitano Stefano Galli.

1983:1983_sqCoppaDolcetta

Coppa Dolcetta:La squadra vincitrice è costituita da Nicola Oliboni, Claudio Narbone, Luigi Massella, Marco Pighi, Laura Vantini, Lia Vozza, Luca Colombo, Marco Tonini.

 

1984:Partecipazione alla finale di serie “A” maschile

1984sq_SerieA

Massimo Zampieri (A), Corrado Aprili (B1), Mariano Vantini (B1), Massimo Vicenzi (B2), guidati dal capitano Nino Giavoni e dal vice Renato Tonini.

Massimo Zampieri in coppia con Massimo Cierro, vince il titolo tricolore nel doppio agli “Assoluti d’Italia,

mentre Corrado Aprili si aggiudica il singolo e nel doppio nella serie B.

1984zampieri_ATP223

Nello stesso anno gli under 12: Basso, Valdesalici e Marchesin, raggiungono la finale a squadre nella Baby Davis.

Massimo Zampieri e Corrado Aprili raggiungeranno buoni risultati anche a livello internazionale.

1985:1985_MargottoBertoliniU12

Anche Yuri Margotto, Massimo Bertolini ripetono il successo, classificandosi per due anni consecutivi per la finale a squadre under 12 nella Baby Davis.

Il Circolo Tennis Scaligero essendo stato per tre volte consecutive tra le quattro squadre under 12 più forti d’Italia, ottiene nel 1986 il titolo regionale INTERSAT.

1986:1986_Over35

Se i giovani dell’under 12 si fanno apprezzare per il loro impegno agonistico, e Yuri Achille Margotto vince i Giochi della Gioventù a Roma e Corrado Aprili accedendo alla finale degli “Assoluti”.

I tennisti dell’Over 35 non sono di meno, conquistando il titolo regionale con la squadra formata da Molon, Fogolin, Pedoni, Massella e Narbone. (Foto)

1987:L’anno più esaltante della storia del Circolo Tennis Scaligero

1987_sqCampItaSerieB

L’obbiettivo è di conquistare il titolo Tricolore di serie B.

Viene allestita una squadra solida, agguerrita, formata da Zampieri, Vantini, Visotti, Ricci Bitti, Palazzo, Vicenzi, guidata da capitan Tonini. Lungo tutto l’arco dell’impegnativa competizione, di successo in successo, la formazione scaligera merita applausi e consensi, battendo avversari anche molto forti, e alla fine raggiunge il traguardo ambito, laureandosi Campione d’Italia.

Nella Coppa Italia:

1987_sqCoppaIta

Direttore Sportivo Ermini Franco con la squadra composta da Pignatti, Ravanini, Benedetti, Pedoni, capitan Molon, De Amicis,Tajoli, Colombo M., Brutti e Ferrari raggiungono la finale diventando Campioni regionali.

1987_vantini

Vantini Mariano conquista il titolo tricolore di serie “B”, sia nel singolo che ne doppio.

1987_sqVeterani

I “veterani”: Pierluigi Ronzon, Alessandro Garzotti e Tiziano Benedetti conquistano il titolo regionale

1988: Una preziosa serie di successi conseguiti dallo Scaligero nel corso della stagione agonistica consentiva al Circolo di emergere sui circa tremila gareggianti nei campionati a squadre e di venire perciò proclamato il primo assoluto nella categoria maschile.

  • 1989 – 1999: Presidenti
  • LUIGI CARLON – GIULIANO MAESTRELLI

Si vengono evidenziando in questi anni le belle doti tennistiche di due ragazzi che, cresciuti sui campi dello Scaligero, arriveranno nel corso delle stagioni successive ad importanti affermazioni internazionali: Massimo Bertolini e Yuri Margotto. Con il crescere del loro livello tecnico sportivo, gli impegni agonistici li porteranno spesso lontano dai contesti sociali del Circolo, dal quale restano l’orgoglio e vanto.

1989:Margotto, Valdesalici, Falchi, Dalla Piazza si classificano al 3° posto nei campionati italiani under 18.

1989_sqSerieB

La squadra formata da Bertolini, Margotto, Perinon, Valdesalici, Zampieri, accede agli ottavi di finale della serie “B”.

1990: Margotto, Carrara e Mordegan si classificano al 2° posto nei campionati under 18.
1991: Il terzetto formato da Bertolini, Margotto e Donatoni riconquista lo stesso piazzamento.

Intanto la squadra, forte ancora con Massimo Bertolini, Yuri Margotto, Vantini, Valdesalici, Dalla Piazza, accede di nuovo agli ottavi di finale di serie “B”.

1991_MargottoATP351

Yuri Margotto e Massimo Bertolini ottengono un’importante affermazione individuale nei Campionati Italiani under 18.

Infatti, Yuri Margotto conquista il titolo tricolore nel singolo, vincendo in finale contro il compagno di squadra Massimo Bertolini, che poi con il quale vinceranno il tricolore di doppio.

Questi due ragazzi nati e cresciuti tennisticamente allo Scaligero raggiungeranno buoni risultati anche a livello internazionale, soprattutto Massimo Bretoni nella specialità di doppio.

1993:1993_sqU12CampIta

Un altro titolo tricolore viene ad arricchire l’albo d’oro dello Scaligero a Milano nella cosiddetta Baby Davis;

Le ragazze dell’under 12 Sepe, Santangelo Mara, Faccio, De Bortoli, Tacchella si laureano Campionesse Italiane.

1994:Sono ancora le squadre femminili under 14 (Sepe, Santangelo. Faccio) e under 18 (Vinco, Merotto, Chiavegato) a dare le maggiori soddisfazioni, vincendo entrambe i campionati regionali della categoria.

In questi anni oltre all’impegno agonistico che si realizza con la partecipazione alle più importanti manifestazioni tennistiche regionali e nazionali da parte delle diverse squadre più o meno giovanili, e il consolidamento delle strutture delle scuole S.A.T. e C.A.T, vengono affianchi nuove iniziative del tutto nuove per il Circolo, quali sfilate di moda, trattenimenti musicali, incontri culturali e manifestazioni di vario genere.

Inoltre sono migliorate ulteriormente le strutture del circolo stesso, realizzando un campo da calcetto in erba sintetica bi funzionale “calcetto/tennis” per rispondere alle esigenze della fascia più giovani dei soci dello Scaligero.

1997:Fabio Benato conquista il titolo italiano di singolo e di doppio under 14.
1999:Il CIRCOLO TENNIS SCALIGERO compie 50 anni.

CTS_itf1999Nell’intento di celebrare in modo adeguato la ricorrenza del cinquantesimo anniversario della fondazione del Circolo Tennis Scaligero, il Consiglio Direttivo presieduto dal Dott. Giuliano Maestrelli, ottiene dalla F.I.T. la possibilità di ospitare/organizzare un torneo internazionale ITF Futures 10.000$ inserito nel calendario ufficiale internazionale “ITALY F7″ e valido per l’attribuzione di punti nella classifica mondiale “ATP”.

Vincitore del singolare maschile è l’olandese Op Der Heijde Melvyn contro l’austriaco Falenti Rainer 6/3-2/6-6/3.  (“Vedi Tabellone Singolo“)

Vincitori del doppio maschile Ardinghi/Messori (ITA) contro Karlovic/Oresic (CRO) 6/4-7/6.

(“Vedi Tabellone Doppio“)

  • 2000 – 2006
  • Presidente GIANCARLO MERZI
2000:E’ L’anno delle Novità nel campo tennistico nazionale, con nuove classifiche individuali e di Circoli.

Lo Scaligero iene inserito nel Campionato di serie C Maschile e di serie B1 femminile. Purtroppo le ragazze nulla possono fare con le più forti giocatrici di categoria e retrocedono in B2.

CTS_itf2000Anche quest’anno è riproposto il Torneo internazione ITF Futures 10.000$ “ITALY F1”,“Trofeo Douglas”.

Vincitore del singolare maschile l’italiano Cobolli Stefano contro il russo KornienKo Igor 6/4-6/4.

(“Vedi Tabellone Singolo“)

Vincitori del Doppio maschile Messori/Scala (ITA) contro Messmer/Scherrer (GER/SVI) 6/1-6/7-6/3.

(“Vedi Tabellone Doppio“)

Mentre la squadra di Serie C maschile composta da Sacchi Matteo, Tommasi Massimiliano, Visentin Fabio, Franzini Davide, Gozio Roberto guidata dal maestro Nicola Oliboni, conquistano la promozione in serie B2.

2001:CTS_itf2001Il Torneo internazione ITF Futures 10.000$ “ITALY F6”, “Trofeo Giramondo Viaggi” diventa un importante evento sportivo per la città di Verona, ricco di giocatori provenienti da tutto il mondo e di elevato valore tecnico.

Vincitore del singolare maschile è l’italiano Stoppini Andrea contro lo svizzero Lammer Michel 6/1-6/3.(“Vedi Tabellone Singolo“) mentre i vincitori del doppio maschile sono Alvarez/Fracassi (ARG/ITA) contro Cobolli/Jeanpierre (ITA/FRA) 4/1 rit. (“Vedi Tabellone Doppio“)

2000_sqSerieC

Sono ben 15 squadre impegnate sul fronte sia nazionale sia regionale compresa la squadra di punta che capitanata dal maestro Oliboni Nicola e composta da Sacchi Matteo, Tommasi Massimiliano, Visentin Fabio, Bonamici Alessandro, Franzini Davide, Grendena Andrea, Bovolin Riccardo raggiunge la promozione in B1. Nelle altre categorie, la serie cadetta femminile ottiene la permanenza in B2; gli over 45 raggiungono la finale conquistando il titolo regionale; e un meritato 4° posto regionale dell’Under 12 femminile.

2002:CTS_itf2002Arriva la 4° edizione del Torneo internazione ITF Futures 10.000$  “ITALY F3″, “Trofeo Giramondo Viaggi”. Vincitore del singolare maschile è l’italiano Gianluca Luddi contro l’argentino Marcelo Charpentier 7/6-6/7-6/2. (“Vedi Tabellone Singolo“).

Vincitori del doppio maschile Grossi/Tarallo (ITA) contro la coppia di casa Bertolini/Margotto(ITA) 6/2-5/7-6/3. (“Vedi Tabellone Doppio“).

 

Con la presidenza di Giancarlo Merzi, e con la collaborazione del direttore sportivo Alessandro Puccetti, sono ben 17 le squadre schierate nei relativi campionati “un Record”; la squadra di punta della serie B1 maschile capitanata dal maestro del circolo Nicola Oliboni e composta da Sacchi Matteo, Visentin Fabio, Di Noto Damian, Messora Santiago, Bonamici Alessandro, Grendena Andrea conquista la promozione alla serie A2.

2002_sqSerieB1

Inoltre si deve aggiungere la promozione in serie C della serie D1 maschile composta da: Reale Jacopo, Pedoni Renzo, Martello Franco, Righetti Noris, Gozio Roberto, Colombo Luca, Franzini Davide, capitanata da Valentino Stefano che giunge seconda nella fase finale regionale del campionato a squadre di serie D1.

2002_sqSerieD1

2003:Con l’ingresso di un nuovo sponsor “Banca Popolare di Verona “, la squadra di punta della serie A2 maschile capitanata sempre dal maestro del circolo Nicola Oliboni e composta da Sacchi Matteo, Visentin Fabio, Messora Santiago, Bonamici Alessandro, Campagnari Michele, Benato Fabio conquista la 4° posizione assoluta nel girone e sfiorando la qualificazione ai play off per la serie A1.

La serie C maschile seguita da capitan Stefano Valentino e composta da Pasti Zeno, Franzini Davide, Grendena Andrea, Donatoni Federico, Righetti Noris, Reale Jacopo conquistano la permanenza al campionato di serie C.

CTS_itf2003Siamo alla 5° edizione del Torneo internazione ITF Futures 10.000$ “ITALY F8″, “Trofeo Giramondo Viaggi”

Vincitore del singolare maschile è l’italo/argentino Thomas Tenconi contro l’israeliano Dudi Sela 4/6-6/0-6/2. (“Vedi Tabellone Singolo“)

Vincitori del doppio maschile Bazzica/Mukhometov(ITA-RUS) contro Da Col/Persico(ITA) 6/4-7/6.

(“Vedi Tabellone Doppio“)

2004:Si ripete anche quest’anno la performance della serie A2 maschile sempre seguita dal maestro del circolo Nicola Oliboni e composta da Sacchi Matteo, Visentin Fabio, Messora Santiago, Di Noto Damian, Lora Marco classificandosi 4° nel girone mantenendo la permanenza in serie A2 anche per l’anno successivo.

La permanenza al Campionato di serie C giunge anche da questa squadra composta da Bonamici Alessandro, Campagnari Michele, Zeno Pasti, Franzini Davide, Donatoni Federico, Gozio Roberto.

Dei risultati positivi non vengono in ogni modo a mancare:

La squadra di serie D2 guidata da capitan Stefano Valentino e composta da Jacopo Reale, Andrea Grendena, Matteo Marzano, Athos Cavarzere raggiungono la semifinale regionale ottenendo cosi la promozione in serie D1.

L’under 14 seguita dai maestri Nicola Oliboni, Sacchi Matteo, Messora Santiago composta da Valle Filippo, Benato Riccardo, Grechi Nicolò, Del Prete Philip si aggiudica ad Albarella il titolo regionale under 14.

In campo individuale Matteo Marzano “figlio d’arte” (il padre Pietro Marzano  Ex Coppa Davis) è finalista nel torneo di 4°Categoria svoltosi sui campi del CT Scaligero e vincitore del torneo di 4°Categoria svoltosi sui campi dell’Ass.Tennis Lugagnano.

CTS_itf2004Siamo alla 6° edizione del Torneo internazione ITF Futures 10.000$ “ITALY F8″, “Trofeo Giramondo Viaggi”

Vincitore del singolare maschile è l’italiano Simone Bolelli contro il connazionale Alex Vittur 6/1-7/6. (“Vedi Tabellone Singolo“)

Vincitori del doppio maschile Bolelli/Brizzi (ITA) contro Alvarez/Yanez(ARG-CHI) 6/3-6/2.

(“Vedi Tabellone Doppio“).

2005:La performance della A2 maschile è di tutto rispetto, guidata dai maestri Sacchi Matteo e Messora Santiago, Visentin Fabio, Di Noto Damian, Bonati Luca classificandosi 5° in un girone molto difficile. Lo stesso la permanenza alla serie A2 si ottiene nell’ultime due partite dei play out contro la squadra del Tc Milano capitanata da Laura Golarsa.

La permanenza al Campionato di serie C giunge anche dalla squadra composta da Bonamici Alessandro, Campagnari Michele, Zeno Pasti, Franzini Davide, Donatoni Federico, Gozio Roberto.

2005_sqSerieA2

In campo individuale i 2 maestri del Circolo Tennis Scaligero Sacchi Matteo e Messora Santiago si vedono avversari nella finale del torneo 2.5 di Guidizzolo (MN) dove ne esce vincitore Messora Santiago, inoltre Messora Santiago vince il torneo 2.5 di Sommacampagna (VR) contro l’ex compagno di squadra dell’anno 2004 Lora Marco.

2006:Anno un pò sfortunato, causa continui infortuni ai nostri giocatori; purtroppo sia la squadra di A2 e C maschile retrocedono alla categoria inferiore all’ultima partita dei play out. In Serie A2 contro Tc Albinea (RE) la retrocessione arriva dopo il doppio di spareggio; visto che le gare di andata/ritorno si sono concluse sul 3/3.

2006_sqSerieA2

Comunque sia in campo individuale che in campionati a squadre è stato un anno ricco di ottimi risultati:

Individuale Maschile:

Filippo Valle campione regionale U16, campione regionale 3° Categoria accedendo cosi alla fase Nazionale.

Inversi Giordano vincitore di ben tre tornei di 4° Categoria,

Reale Jacopo e Antonini Simone vincitori di un torneo,

Senna Federico vincitore di 2 tornei U14.

Individuale Femminile:

Ravelli Giulia vincitrice di un torneo di 3° Categoria (TN), finalista in un Torneo Open (PD),

Bonetti Cecilia vincitrice di un torneo 4°Categoria,

Tacconi Elisa (U14) vincitrice di 4 tornei U14, di cui una tappa del trofeo Topolino accedendo così al master in Francia,

Gallo Roberta (U14) vincitrice di tre tornei U14,

Truzzi Chiara vincitrice di due tornei U14

Sterza Marta (U14) vincitrice del Master Panathlon Challenger.

Campionati a Squadre:

La squadra Femminile U14 composta da Tacconi Elisa, Sterza Marta, Sembenini Camilla, Gallo Roberta si aggiudicano il 2° posto nella finale a quattro (U14) accedendo così alla fase Nazionale, classificandosi 8° assolute.

2006_sqUnder14F

La squadra D2 maschile composta da Ferrari Luca, Inversi Giordano, Antonini Simone, Reale Jacopo, Righetti Noris, Gentilin Marco, giungono alla semifinale del tabellone regionale aggiudicandosi la promozione alla serie D1 per il 2007.
2006_sqSerieD2

  • 2006 – 2009
  • Presidente DALLE GRAVE Riccardo
2007:La performance della B maschile è del tutto eccezionale, guidata dai maestri Sacchi Matteo e Messora Santiago, e formata da Turini Andrea, Grasselli Andrea, Yanez Juan Felipe si  classifica 1° nel girone, accedendo al tabellone dei playOff, aggiudicandosi la promozione in A2 nella partita finale contro US Sale. (Vedi..)

Altri risultati coronano una bella stagione:

Serie C Femminile – Ravelli – Signorini – Zambaiti 2° Classificate nella final Four accedendo al tabellone Nazionale.

Over 55 – Martello, Pomari, Molon, Franzini V., Pellini E. – Campioni Regionali; accedendo al tabellone Nazionale

2008:
2008_sqSerieA2_DalleGrave_Bortoloso_Avellan_Messora_Turini_Sacchi_Ferrari

Anno ricco di soddisfazioni, dopo la promozione in serie A2 ottenuta nel 2007, la squadra di punta guidata sempre dai maestri Sacchi Matteo e Messora Santiago, e formata da Turini Andrea, e con due nuovi giocatori l’Equadoregno Avellan Carlos 2.2 (450 ATP) e Bortoloso Nicola 2.7, si classificano al 1°Posto del girone, accedendo al tabellone di playOff per la promozione in A1.

La squadra di Serie C Fem. formata da: Ravelli,Sartori,Zambaiti,Grolli, “1°in girone;2° Classificate nella final Four accedendo al tabellone Nazionale”.

La squadra di Serie D1 Fem. formata da: Tacconi,Sterza,Spinale,Gallo,Sembenini Camilla e Carlotta, ottengono la promozione in serie C per l’anno 2009.

Vedi tutte squadre 2008

Anche a Livello individuale ottimi risultati dai nostri atleti “Vedi tutti atleti“, si evidenziano le vittorie di Campagnari Michele e Sartori Carlotta nei Campionati Regionali di “Terza Categoria” accedendo così agli assoluti Nazionali di “Terza Categoria”.

Il consiglio direttivo quest’anno apporta delle migliorie alla struttura del circolo inaugurando il 5° Campo Coperto.

CTS_2008_CampoCoperto